Mamma 33enne ha un tumore rarissimo; l'appello social e la visita in Israele

La giovane mamma 33enne, Emilia Lacerenza, ha un tumore raro e invasivo e ha lanciato un appello sui social per trovare una cura.

Emilia Lacerenza

È una vera e propria corsa contro il tempo quella di Emilia Lacerenza, una giovane mamma di 33 anni che combatte contro un tumore rarissimo e invasivo. Questa ragazza ha scoperto di essere malata e si è subito prodigata per cercare di eliminare il tumore dal suo corpo, le terapie classiche purtroppo non hanno funzionato e i medici le hanno spiegato che il suo è un caso delicato dato che la patologia è più rara e non esistono dei veri e propri protocolli.

Emilia Lacerenza combatte contro un carcinoma sarcomatoide metaplastico triplo negativo con metastasi, lo ha raccontato lei stessa in un post su Facebook in cui ha spiegato tutto e si è rimessa nelle mani dei suoi contatti per trovare aiuto. Qualunque aiuto, ovunque nel mondo, per avere almeno la possibilità di curarsi e di guarire. Emilia è la mamma di due bambini e vuole solo vivere, ad ogni costo. La sua storia nel pianeta cancro inizia prima a Barletta, in Puglia ed è proseguita poi a Roma e poi all'Istituto Scientifico Romagnolo di Meldola.

Una storia di dolore e di speranza in cui si butta avanti il cuore e si prova ogni strada. Grazie al suo appello su Facebook e alle numerose condivisioni, per lei si sono aperte due possibilità: un ospedale in Israele e uno in America.

La ragazza proprio adesso è in partenza per Tel Aviv in Israele, dove i medici del Sheba Medical Center analizzeranno la sua cartella clinica e proveranno ad aiutarla con qualche terapia d’avanguardia.

Incrociamo le dita per Emilia Lacerenza e speriamo che trovi una cura adatta a lei.

via | bari.repubblica
foto | Facebook

  • shares
  • Mail