Cosa fare in caso di dolori muscolari

I dolori muscolari sono un problema comune, che può avere origine da cause di varia tipologia

Dolori muscolari cause

Si chiamano mialgie ma le conosciamo in modo più familiare come dolori muscolari, un problema che tutti sperimentiamo spesso e volentieri, per cause di varia natura. Stress, tensioni e attività fisica eccessiva rappresentano i motivi più comuni di malessere a livello di muscoli, anche se ci sono disturbi più gravi che possono provocare questo problema.

Fra questi:


  • Fibromialgia
  • Sindrome dell'affaticamento cronico
  • Sindrome del dolore miofasciale
  • Disturbi autoimmuni come il lupus, la dermatomiosite e la polimiosite
  • Problemi alla tiroide, come ipotiroidismo o ipertiroidismo
  • Ipopotassiemia

I dolori muscolari nella maggior parte dei casi si risolvono in modo non invasivo. Alcune strategie per alleviare il dolore muscolare da lesioni e affaticamento includono:

  • Riposo della zona muscolare dolorante
  • Uso di antidolorifici da banco, come l'Ibuprofene
  • Applicazione di ghiaccio sulla zona interessata per alleviare il dolore e ridurre l'infiammazione
  • Se il dolore muscolare non scompare dopo pochi giorni, si manifesta senza una causa chiara, si verifica insieme a rash cutaneo, gonfiore o arrossamento, febbre, difficoltà a deglutire, irrigidimento a livello del collo, è importante sentire il parere di un medico per stabilire la terapia più adeguata. In questi casi infatti la mialgia può essere il sintomo di altre patologie e quindi è necessario andare a capire bene la causa scatenante.

    In generale, per aiutare il dolore muscolare a sciogliersi, nei casi in cui non ci siano disturbi gravi alla base del problema, si può anche provare con lo stretching e lo yoga. Anche l'applicazione di gel a base di arnica e antidolorifici fitoterapici può aiutare ad accelerare la guarigione.

    Foto | iStock

  • shares
  • Mail