Trucchi conservati male: i rischi che non ti aspettavi

Nei prodotti per il trucco potrebbero annidarsi super-batteri potenzialmente letali. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Trucchi conservati male

Nei prodotti per il trucco potrebbero annidarsi batteri potenzialmente letali.

A rivelarlo è un nuovo studio condotto dai membri della Aston University e pubblicato sul Journal of Applied Microbiology, secondo cui nei pennelli da trucco, nelle spugnette e nei mascara potremmo trovare escherichia coli e stafilicocchi.

Questo perché spesso questi comuni accessori e prodotti per il make up non vengono puliti, e in molti casi vengono usati anche dopo la data di scadenza.

Dallo studio è emerso che 9 prodotti su 10 avevano batteri portatori di malattie come infezioni della pelle e del sangue, specialmente se venivano usati sugli occhi, sulla bocca o in prossimità di lesioni della pelle come graffi ed escoriazioni. A correre maggiori rischi sono naturalmente le persone che hanno un sistema immunitario compromesso, che corrono un maggior rischio di contrarre delle infezioni.

Spugnette per il trucco: un ricettacolo di batteri?


Gli autori dello studio rivelano inoltre che le spugnette per il trucco contengono i livelli più elevati di batteri nocivi; del resto, è un dato più che comprensibile, dal momento che il 93% delle spugnette per il viso non sono mai state pulite, anche se la maggior parte i esse è caduta a terra durante l'uso almeno una volta.

Gli esperti aggiungono infine che, oltre alla corretta conservazione e alla pulizia di questi prodotti e accessori, va prestata attenzione anche alla loro qualità. per questa ragione è importante che spugnette, pennelli e trucchi rispettino i requisiti di igiene e sicurezza imposti dall’Ue.

via | Ansa
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail