Topi in casa: i rischi per la salute

Avete i topi in casa? Ecco perché è il caso di sbarazzarvene.

Topi in casa

Avete uno o più topi in casa? Purtroppo si tratta di un problema che potrebbe interessare chiunque, e che potrebbe rivelarsi dannoso non solo per i nostri oggetti di uso quotidiano, ma anche per la nostra salute. Questo perché i topi e i loro parassiti possono trasmettere molti tipi di malattie gravi e seriamente dannose per la salute dell’uomo.

I topi possono essere infatti portatori di parassiti molto dannosi per la nostra salute, e possono di conseguenza provocare l’insorgenza di malattie gravi nell’uomo. Generalmente tali malattie vengono trasmesse attraverso gli escrementi dell’animale, che si annidano negli oggetti che usiamo tutti i giorni, così come bel cibo e sulle superfici che tocchiamo più volte durante la nostra vita quotidiana.
Per questa ragione è fondamentale fare molta attenzione quando si ha questo ospite poco gradito in casa.

Scopriamo dunque quali sono le malattie che potrebbero essere trasmesse da questi roditori.

Malattie trasmesse dai topi


Gli escrementi di topo (che contengono batteri e virus) possono infatti entrare in contatto con la nostra pelle o colpire il nostro apparato respiratorio, provocando malattie anche gravi.

Ecco quali sono quelle più comuni:


  • Salmonella: la trasmissione può avvenire attraverso cibi contaminati da feci.

  • Leptospirosi: malattia che ha origine dai topi, e che colpisce sopratutto gli agricoltori o le persone che lavorano in ambienti umidi. La malattia viene trasmessa entrando attraverso il contatto con l’urina dell’animale e può avere conseguenze letali.

  • Peste: è causata da un batterio che si trova nelle pulci dei topi.

  • Tifo murino: questa malattia viene trasmessa all’uomo attraverso la pulce di ratto, e può provocare febbre, cefalea, dolori alle ossa ed eruzioni cutanee.

  • Malattia di Lyme: è provocata da un batterio che si trova sulle zecche dei topi infetti, e viene trasmessa all’uomo quando viene punto.

  • Colera: questa malattia è provocata dal virus Vibrio Cholerae, e provoca sintomi come diarrea e forte disidratazione. Viene trasmessa con i cibi infettati dalle feci dei topi.


via | Rentokil
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail