Sensazione di non prendere abbastanza aria: cause e rimedi

Avete spesso la sensazione di non prendere abbastanza aria? Ecco quali sono le possibili cause e i rimedi più adatti.

Non prendere abbastanza aria

La sensazione di non prendere abbastanza aria (dispnea) è un problema comune a molte condizioni, alcune meno gravi, altre invece da non sottovalutare. Chi soffre di questo problema ha difficoltà a respirare in modo normale, problema che può manifestarsi ogni tanto oppure in maniera cronica, in modo graduale o anche all’improvviso.

La sensazione di non riuscire a respirare bene può essere causata da un problema molto comune, ovvero l’ansia, ma può anche essere dovuta alla presenza di patologie di base, quindi è assolutamente fondamentale che, in presenza di questo sintomo, ne parliate con il vostro medico per stabilire l’esatta causa e individuare il trattamento più adeguato.


Sensazione di non prendere abbastanza aria: le possibili cause


Oltre alla già citata ansia e allo stress, fra le possibili cause di questa spiacevole sensazione segnaliamo:


Come combattere la sensazione di non prendere abbastanza aria


Dal momento che la dispnea può essere provocata da così tante cause, è chiaro che la terapia sarà diversa in base ai fattori che hanno scatenato il problema. Se alla base di questa sensazione vi è l’ansia, sarà utile provare delle tecniche di rilassamento, bere un bicchiere d’acqua e parlare con uno psicologo, se necessario. Se invece la causa della dispnea è una patologia di base, sarà fondamentale seguire i consigli del vostro medico. Se doveste avvertire una difficoltà respiratoria improvvisa che non passa nell’arco di qualche minuto, sarà importante andare nel pronto soccorso più vicino.

via | Gavezzani.it
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail