Pressione alta, cosa fare subito

Ecco qualche consiglio per cercare di abbassare la pressione velocemente senza l’assunzione di farmaci.

Sfingomanometro per misurare la pressione

Si parla di pressione alta, quando la pressione minima (diastolica) che supera i 120 mm di Hg. È importante in caso di crisi ipertensiva agire immediatamente per abbassare la pressione rapidamente. Successivamente si valuterà una terapia con il medico e si faranno i dovuti accertamenti. Che cosa fare?

Interrompere qualsiasi cosa ti abbia fatto salire la pressione o comunque l’attività in corsa. Ti devi sedere o sdraiare. Il cuore sarà meno affaticato e potrà pompare meno. Trova dunque una posizione comoda e rilassati.

Slaccia eventuali costrizioni: un abito stretto, una cravatta o qualsiasi indumento ti faccia sentire fasciato. Puoi bere qualcosa? Certo che sì. Un tè verde o un kombucha o quello all’ibisco. Con qualche tazza può esserci una diminuzione netta della pressione arteriosa sistolica di ben 7 punti in 6 settimane mediamente. Ottimo anche il succo di barbabietola che agisce più rapidamente.

Mangia una banana che è ricca di potassio. Questa sostanza è un vero e proprio alleato per abbassare la pressione. Dovresti ingerirne fra i 2,000 e i 4,000 mg al giorno. Vanno bene anche patate dolci, pomodoro, banane, fagioli, piselli, prugne e uva secca.

Prova poi a rilassarti con un po’ di musica: secondo un recente studio, la regola di salute è ascoltarla ogni giorno, in totale relax, per 30 minuti.

  • shares
  • Mail