Rimedi naturali per sciogliere il catarro

Ecco come eliminare il catarro in modo efficace e con dei rimedi naturali.

Rimedi naturali per sciogliere il catarro

Il catarro è una sostanza che viene prodotta durante alcuni processi patologici che interessano le mucose delle vie respiratorie. La produzione di catarro è spesso accompagnata da sintomi sgradevoli come respiro sibilante, difficoltà del sonno e mal di gola, congestione nasale e tosse.

Il catarro causato dal raffreddore spesso non rappresenta nulla di preoccupante, ma può comunque risultare fastidioso, ed è per questo motivo che desideriamo sbarazzarcene, magari facendo ricorso a dei rimedi naturali.

Ecco quali sono i più comuni ed efficaci.

Rimedi naturali contro il catarro


Per eliminare il catarro in modo naturale e senza dover necessariamente fare ricorso a dei farmaci è possibile optare per svariati rimedi. I più efficaci sono:


  • Bevande calde: mantenersi idratati facilita l'espulsione del catarro, e le bevande calde forniscono un "sollievo immediato" dalla congestione e dai sintomi del raffreddore (starnuti, tosse, mal di gola e brividi). Bevete quindi dei brodi, tè nero o verde, tisane o acqua calda per alleviare il fastidio.

  • Miele: si tratta di un ottimo rimedio casalingo che vanta proprietà antivirali e antibatteriche e che favorirà l'espulsione del catarro.

  • Mangiare alimenti efficaci per alleviare tosse e l’accumulo di catarro, come aglio, zenzero, limone e spezie (pepe di Cayenna macinato e altri tipi di peperoncino).

  • Tenere la testa alzata quando si dorme: se l’accumulo eccessivo di catarro rovina il vostro sonno causando fastidio durante la respirazione da sdraiati, sollevate la testa usando dei cuscini extra, in modo da favorire l’eliminazione del muco e dormire sonni tranquilli.


via | MedicalNewsToday
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail