Come fare lo scrub naturale

Qualche consiglio per fare uno scrub naturale per rendere la pelle del tuo corpo, ma anche del tuo viso, più bella.

Ritenzione idrica

Lo scrub corpo o viso è importante per mantenere la pelle pulita, rimuovere le cellule morte e rendere la cute più permeabile ai principi attivi delle creme. È dunque importante inserirlo nella propria routine di bellezza una volta a settimana. Come fare uno scrub naturale?

Puoi scegliere dei prodotti che hai in casa, magari qualcosa che non devi comprare e puoi riciclare, come i fondi caffè (che devi prima di tutto lasciarsi ad asciugare all’aria aperta). Poi mettili in una ciotola con un po’ di olio di mandorle dolci. Crea un composto morbido. Da applicare è facilissimo: con movimenti circolari lo devi massaggiare sul viso e sul resto del corpo (ovviamente la pelle deve essere umida).

Il consiglio è di svolgere l’operazione sotto la doccia, per non sporcare e poi perché sarà molto più facile risciacquarti. Quando hai finito, passa un sapone delicato e ricordati di applicare uno strato abbondante di crema idratante. Lo scrub potrebbe causarti un leggero rossore, dunque fallo prima di andare a letto. La pelle avrà a disposizione tutta la notte per riposare e la mattina sarà più bella e luminosa.

Al posto del caffè, puoi usare anche dello zucchero (magari con una grana fine). Ciò che conta è che il prodotti abbia un’azione esfoliante e rigenerante, ma non deve essere abrasiva.

  • shares
  • Mail