Tosse secca persistente, i rimedi più efficaci

Come si cura la tosse secca persistente? Ecco i consigli per affrontare un tipico disturbo spesso associato all’influenza.

Tosse secca

La tosse secca, oltre a essere molto fastidiosa, spesso dura settimane prima di risolversi e anche la terapia non è sempre così immediata e risolutiva. Che cos’è la tosse secca? È il sintomo d'infezioni delle alte vie respiratorie. In realtà talvolta è anche la spia di asma, reazioni allergiche, broncopneumopatia cronica ostruttiva e cancro polmonare o alla laringe. È dunque importante parlarne al medico per comprendere come trattare la questione.

I farmaci più utilizzati in terapia contro la tosse secca sono i sedativi, in grado quindi di esercitare su di essa una potente azione calmante. Ci sono quindi tanti sciroppi e pastiglie che possono aiutare. La verità è che la tosse secca, ma anche quella grassa, si cura bevendo molti liquidi e mantenendo l’aria ben umidificata in casa.

Non dimenticarti di prendere del miele, al cucchiaio o sciolto in una bevanda calda, dà risultati eccellenti proprio come gli sciroppi perché lenisce le mucose. Se non ha i nulla in casa, potresti semplicemente succhiare una caramella che stimola la salivazione e la soluzione zuccherina avvolge e lenisce la mucosa irritata.

In caso di crisi, che non ti permette di chiudere occhio, puoi poi fare un aerosol a base di cortisonici. Toglierà l’irritazione e potrebbe essere ideale per farti passare una notte tranquilla. Per le dosi e per la reale necessità di questo farmaco, chiedi consiglio al tuo medico.

  • shares
  • Mail