Schiena bloccata, i rimedi utili

Quali sono i rimedi più utili per curare il mal di schiena o un’eventuale schiena bloccata senza assumere farmaci.

Mal di schiena

La schiena bloccata è un problema abbastanza frequente anche nei giovani over 30. Le cause possono essere numerose, ma principalmente è una questione di postura. Stare molto seduti magari con la testa china sul pc o in macchina non è certo salutare e la zona lombare e cervicale potrebbe incominciare a dolore. Come comportarsi? Puoi provare con i classici rimedi della nonna.

Prima di tutto fai un po’ di ginnastica, anche dolce. È sufficiente ritagliarsi 30 minuti al giorno per fare un po’ di sano stretching. Possono essere utili anche dei massaggi, magari per risolvere eventuali contratture. Aiutati poi con sedie ergonomiche al fine da assumere una postura più corretta durante le ore di lavoro o di studio.

Quando il dolore si fa sentire puoi applicare dell’arnica montana in pomata, che ha una potente azione anti-infiammatoria naturale. È molto simile anche l’Artiglio del diavolo (Harpagophytum procumbens), che puoi trovare sia in compresse fitoterapiche sia in tintura madre o pomate. Sceglie tu la soluzione più pratica, anche se la pomata è quella che agisce meglio sul locale.

Può dare molto sollievo un bel bagno caldo, che rilassa i muscoli. E potresti aggiunge all’acqua del sale marino, che ha potere antinfiammatorio e se vuoi anche qualche goccia di olio essenziale per eliminare lo stress. Immergerti per almeno 15 minuti. In alternativa sdraiati sul divano con una bella boule dell’acqua calda da appoggiare sulla zona dolente.

  • shares
  • Mail