Un letto d’ospedale che si trasforma in palestra

È l’ultima sfida della tecnologia applicata al campo medico e i dettagli del brevetto fanno pensare che possa trattarsi di una vera e propria rivoluzione.

Parliamo dell’invenzione di un letto – da destinare alle corsie d’ospedale ma anche per l’utilizzo domestico ove serva – in grado di trasformarsi, con dei semplici movimenti che ne modificano la posizione, in stazione per gli esercizi. Ad esempio per la fisioterapia. In questo modo il paziente con limitate capacità di deambulazione non sarà costretto né a spostarsi dalla propria camera né ad alzarsi dal letto stesso.

Ma non è tutto: la parte anteriore del letto si trasforma nientemeno che in un tapis roulant: come dire se non vai a fare i tuoi esercizi, gli esercizi vengono da te. Questa facilità d’utilizzo garantirebbe anche una minore necessità di assistenza da parte del personale medico e dunque un’ottimizzazione generale.

Via | ABCnews.go.com

  • shares
  • Mail