Lavori in ufficio? Ecco come potresti essere nel futuro

Lavorate in un ufficio? Ecco come potrete essere nel futuro.

Impiegato lego

Anche voi lavorate in un ufficio o al computer? Allora sarete curiosi di sapere come potreste essere nel futuro. A svelarlo è una nuova ricerca che è stata recentemente realizzata dall'azienda britannica Fellowes, che ha creato Emma, un manichino che raffigura il classico impiegato d’ufficio del futuro.

Ma quali saranno le sue caratteristiche? Presto detto! Il futuro impiegato avrà gli occhi rossi, la schiena ricurva, le gambe gonfie e sarà in sovrappeso.

Una prospettiva decisamente poco allettante, non trovate? Ma sarà poi così lontana dalla nostra realtà di oggi? Probabilmente no.

Basti pensare che per realizzare questo quadro gli esperti si sono basati sulle interviste condotte online su un campione di più di 3mila lavoratori d'ufficio in Gran Bretagna, Germania e Francia, e ciò che ne è emerso è ben poco incoraggiante.

Molti lavoratori soffrono già della condizione chiamata “occhio secco”, di mal di schiena e mal di testa. Inoltre gli impiegati tendono a soffrire anche di eczema, sovrappeso e di gonfiore alle gambe.

Passiamo ore alla scrivania senza fare movimento, e i nostri corpi iniziano ad atrofizzarsi come conseguenza. Questo accelera non solo i problemi muscolo-scheletrici e la debolezza delle gambe, ma aumenta il rischio di trombosi, problemi cardiovascolari e persino tumori.

Insomma, a quanto sembra il nostro ufficio potrebbe davvero renderci malati, quindi è assolutamente necessario correre ai ripari sin da subito e fare più movimento, oltre a seguire una dieta più sana, assumere una postura migliore mentre si lavora e fare regolarmente delle pause alzandosi dalla sedia.

via | Ansa
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail