La mela di Aism 2019 torna nelle piazze italiane

Questo weekend, a partire da oggi, in 5mila piazze italiane sarà possibile portare a casa una sacchetto di mele donando almeno 9 euro all’Aism.

Il tradizionale appuntamento con la mela di Aism 2019 torna nelle piazze italiane (ben 5mila) da oggi, venerdì 4 ottobre, a domenica 6 ottobre, con 13 mila volontari AISM con la speranza di distribuire oltre 4 milioni di mele a fronte di una donazione minima di 9 euro.

Alla manifestazione in piazza è legato anche il numero solidale 45512 attraverso cui si può dare sostegno a progetti di ricerca legati alla forma progressiva di sclerosi multipla, la forma più grave, a oggi orfana di trattamenti efficaci. Gli importi della donazione saranno di 2 euro da cellulare personale Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Iliad, CoopVoce, Tiscali; di 5 euro da chiamata da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile; di 5 o 10 euro da chiamata da rete fissa TIM, Vodafone, Wind Tre, Fastweb, e Tiscali.

#MELAgioco verso la Grande Mela

L’edizione 2019 è caratterizzata da un altro appuntamento fisso: 2 persone potranno volare a New York e visitare il Centro di ricerca per la sclerosi multipla al Mount Sinai hospital di New York. Per l’occasione Best Western, partner in questa iniziativa, ha messo a disposizione un fantastico soggiorno in un hotel del gruppo. Qualsiasi donatore (chi va in piazza, chi dona con numero solidale o online…) potrà iscriversi su melagioco.aism.it partecipando all’iniziativa #MELAgioco. Tutti coloro che si iscriveranno riceveranno inoltre un ricettario esclusivo per sperimentare tante bontà con le mele.

  • shares
  • Mail