Bere acqua ghiacciata fa male alla salute?

Bere acqua ghiacciata fa male alla salute? Ecco la risposta alla vostra domanda.

ghiaccio

Bere acqua ghiacciata fa male alla salute? E quale potrebbe essere la temperatura ottimale per non correre rischi? In linea generale possiamo affermare che la medicina non ha ancora fornito prove scientifiche sufficienti per confermare che bere acqua ghiacciata possa danneggiare la salute, ma alcuni studi dimostrano che la temperatura ottimale dell’acqua dovrebbe aggirarsi intorno ai 16°, quindi dovrebbe essere fredda come quella che esce dal rubinetto.

Detto ciò, c’è chi ritiene che bere acqua ghiacciata possa effettivamente provocare un restringimento dei vasi sanguigni e quindi rendere più difficoltosa la digestione, con conseguenti dolori addominali e altri sgradevoli sintomi.

Ricerche suggeriscono inoltre che chi soffre di malattie esofagee e a carico dell’apparato digerente dovrebbe evitare di bere acqua fredda. Molti di voi avranno anche notato che bere acqua fredda o ancor peggio ghiacciata può peggiorare i sintomi dell’emicrania in coloro che soffrono già di questa condizione, e c’è chi pensa che bevande troppo fredde possano causare anche il mal di gola. Studi dimostrano inoltre che il dolore correlato all'acalasia (una condizione che limita il passaggio del cibo attraverso l'esofago), può peggiorare quando si beve acqua troppo fredda.

Fino ad ora però sono poche le ricerche sull’argomento, quindi bisognerebbe attendere maggiori chiarimenti per poter dare una risposta ben precisa. Ciò che sappiamo è però che, in generale, è fondamentale bere almeno due litri di acqua al giorno per evitare il rischio di disidratazione e mantenersi sempre in buona salute.

via | Pazienti.it, HealthLine
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail