Tumore al seno: Edi, l'assistente virtuale e digitale per informare le pazienti

Per parlare di tumore al seno, è stata lanciata Edi, l'assistente virtuale per dare informazioni.

Tumore al seno

Quando si parla di tumore al seno, sono moltissime le domande e i dubbi che affollano la mente delle pazienti e di chi vuole essere informato su questo tipo di cancro. Spesso ci si avventura online in cerca di risposte, ma non sempre si trovano quelle più giuste o adatte. Soprattutto quelle più attendibili. Europa Donna Italia lancia però un progetto digitale davvero interessante.

Edi è un'assistente virtuale, una volontaria digitale, un chatbox, che è in grado di rispondere alle domande più frequenti delle pazienti e dei famigliari in merito a diagnosi, terapie, riabilitazione, effetti collaterali delle terapie, centri di senologia, associazioni di sostegno e molto altro ancora. L'assistente è attiva 24 ore su 24 e le sue risposte non sono solo veloci e complete, ma anche del tutto attendibili.

Il tumore al seno è il primo cancro che colpisce le donne. Con la tecnologia si può aiutare molte pazienti a non perdersi e a trovare le risposte alle loro domande. Il servizio è attivo dal mese di dicembre 2018 ed è stato reso possibile dal lavoro di programmatori, medici ed esperti di comunicazione, per rendere il software perfetto e fruibile, come racconta Rosanna D’Antona, presidente di Europa Donna Italia:

La nostra Edi è un esempio di come la tecnologia, se usata in modo intelligente, possa valorizzare il rapporto umano in medicina invece di snaturarlo. Questa applicazione per smartphone e siti internet è stata sviluppata tenendo conto delle mille domande che una paziente può avere rispetto alla sua malattia. Per farlo Europa Donna Italia ha coinvolto direttamente le 150 associazioni pazienti della propria rete, in modo da riflettere le reali esigenze delle donne. Se poi il quesito fosse particolarmente delicato o complesso, un gruppo di medici ed esperti provvederà a fornire una risposta personalizzata che la donna riceverà per email entro 24 ore.

Edi

Foto Pixabay

  • shares
  • Mail