Gallette di mais ritirate dal mercato: contenevano pezzi di metallo

Il Ministero della salute ha predisposto il ritiro di un lotto di Gallette di Mais bio di marchio Matt per la presenza di metalli pesanti.

Nuova allerta lanciata dal Ministero della Salute. È stato diffuso il richiamo delle confezioni da 130 grammi con data di scadenza fissata al 12 giugno 2020 per la possibile presenza di corpi estranei di natura metallica. Si tratta di un delle Gallette di Mais bio di marchio Matt. Coop, Bennet e Carrefour hanno già provveduto a ritirare il prodotto dai punti vendita.

Sul sito del Ministero si legge che, in data 30 agosto 2019, è stato disposto il richiamo del prodotto “Matt non solo pane Le Mais bio – Galletta di Mais bio”, realizzato per A&D SpA Gruppo Alimentare e Dietetico, nello stabilimento di Sanorice Italia S.r.l. in via Paesi Bassi 1, a Borgo Vercelli, in provincia di Vercelli.

Il ritiro riguarda il lotto 12062020 e il Ministero della Salute esorta chi ne è in possesso a riconsegnare il prodotto presso il punto vendita. Coop ha specificato che le cooperative interessate dal richiamo sono Consorzio Nord Ovest e Coop Centro Italia, Alleanza 3.0 e Unicoop Tirreno. Anche Bennet e Carrefour hanno inserito il comunicato di allerta redatto dal Ministero nelle pagine dedicate ai prodotti richiamati dal mercato.

Via | Ministero della salute

  • shares
  • Mail