Dolore all'orecchio: quali possono essere le cause e come curarle


Il dolore all'orecchio, più o meno intenso ed esteso, si manifesta nella parte esterna dell'orecchio o nel condotto uditivo. Spesso non si tratta di nulla di grave, ma non bisogna sottovalutarlo, in special modo se non passa in poco tempo perché può essere il segnale spia di un disturbo scatenante più grave che richiede una terapia appropriata.

Le cause del dolore all'orecchio sono molteplici: dalle più gravi (lesioni ed infezioni) a quelle meno preoccupanti (un granello di sabbia incastrato all'interno dell'orecchio, la crescita di un foruncolo, acqua stagnante o accumulo di cerume). A volte il dolore all'orecchio può derivare dalla diffusione di fitte provenienti da altre infiammazioni vicine come un ingrossamento delle tonsille o un dente cariato. La causa più comune è però l'otite, l'infiammazione dell'orecchio medio. L'otite può essere causata da virus e batteri e per questo bisogna recarsi dal medico per la prescrizione di una terapia adeguata.

Se la causa è un oggetto che si è incastrato nell'orecchio, evitare di rimuoverlo a casa perché c'è il rischio di creare delle complicazioni. Recatevi dal vostro medico curante o da uno specialista per il lavaggio del condotto uditivo o per l'estrazione di eventuali corpi estranei.

A casa per placare i sintomi, dobbiamo tenere l'orecchio asciutto e pulito. Dunque asciugarlo con un panno pulito ed eliminare eventualmente del cerume in vista. Non inserire oggetti nell'orecchio e non effettuare lavaggi aggressivi e profondi per non creare ulteriori danni.

Dopodiché si può provare ad applicare due o tre gocce di olio di eucalipto o di lavanda riscaldate ma non bollenti, oppure succo d’aglio, di olio essenziale di Melaeuca o di olio di Verbasco. Negli adulti il dolore si può attenuare con dell'aspirina o altri antidolorifici, ma non somministrate l'aspirina ai bambini al di sotto dei 14 anni. Se il mal d'orecchio non passa entro un paio di giorni oppure si ripresenta spesso, chiedete consiglio al medico che individuerà la causa del dolore e vi indicherà i farmaci adatti al caso specifico.

Via | My-personaltrainer; Villaggiodellasalute; Terapiadolore
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail