Studenti concentrati sul presente? Avranno risultati scolastici migliori

I ragazzi che hanno una maggiore consapevolezza del momento sono anche quelli più propensi ad andare bene a scuola.

studenti

Pensare al futuro può essere entusiasmante e dispersivo. Alcuni studi condotti dai ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (Mit) di Boston sostengono che per avere buoni risultati a scuola, migliorare l’attenzione e ridurre lo stress bisogna concentrarsi sul presente.

I ricercatori hanno scoperto che una maggiore consapevolezza è correlata a migliori risultati scolastici, meno sospensioni da scuola e molto meno stress. John Gabrieli, uno dei ricercatori coinvolti negli studi, ha commento:

“Per definizione, la consapevolezza è la capacità di focalizzare l'attenzione sul momento presente, l’esatto contrario rispetto all’essere distratti da eventi esterni o pensieri intimi. Se ci si concentra sull'insegnante che sta di fronte o sui compiti da fare, questo può solo portare dei vantaggi per l'apprendimento".

E non è tutto, perché gli scienziati che l’allenamento della consapevolezza può essere un ottimo esercizio per gli studenti, soprattutto a partire dalla scuola media. I bambini abituati a questa attività hanno mostrato durante la ricerca una ridotta attivazione dell'amigdala, una regione del cervello che elabora la paura e altre emozioni, quando questi sono stati sottoposti ad immagini spaventose.

In un altro test, stavolta rivolto a oltre 2.000 studenti di classi superiori, è stato dimostrato che maggiore è la consapevolezza dei ragazzi migliori erano i voti e i punteggi dei test migliori, così come meno assenze e sospensioni.

Via | Skytg24

  • shares
  • Mail