Biscotti alla marijuana, intossicati 6 giovani a Senigallia

Dopo averli cucinati in casi, sei ragazzi di Senigallia hanno consumato dei biscotti alla marijuana: ricoverati in ospedale per intossicazione.

Influenza, quando chiamare il 118

Un dessert decisamente diverso dal solito. Sei giovani sono stati intossicati per aver consumato dei biscotti alla marijuana, durante una cena. Le indagini della polizia stanno proseguendo per fare luce sulla vicenda. Attualmente si sa che i biscottini incriminati sono stati fatti in casa, seguendo una ricetta trovata su internet e a base di cannabis.

Dopo averli mangiati, hanno iniziato a sentirsi male, tanto da decidere di recarsi al pronto soccorso. Il personale sanitario si è mobilitato per curare l'intossicazione dovuta all'ingerimento di sostanze stupefacenti: tra le conseguenze, un prolungato malessere generale e le allucinazioni che sono scomparse dopo alcune ore di osservazione in ospedale.

I ragazzi hanno ammesso di aver raccolto i soldi e comprato in modo autonomo la sostanza stupefacente. Gli agenti hanno sequestrato i biscotti e attualmente stanno cercando di comprendere la provenienza di questa sostanza, che poteva avere conseguenze più gravi. I giovani sono stati dimessi dopo un periodo di osservazione.

Via | Leggo

  • shares
  • Mail