Aura soma, cos'è?

Aura soma è il termine che indica un particolare tipo di disciplina olistica. Ecco di che cosa si tratta.

Aura soma

Con il termine di Aura Soma si intende una disciplina olistica o New Age che ha lo scopo di aiutare corpo e mente utilizzando i colori. Attenzione: l'aura soma fa parte delle terapie non convenzionali per cui non viene riconosciuta dal punto di vista legale. Alla base dell'Aura Soma c'è proprio la cromoterapia, medicina alternativa che usa i colori per curare alcune malattie. L'Aura Soma come pratica è abbastanza recente: venne creata nel 1984 dall'inglese Vicky Wall. Ma come funziona l'Aura Soma? In quali malattie può essere d'aiuto?

Come funziona l'Aura Soma?

L'Aura Soma si basa su 109 bottigliette bicolori. Nella parte inferiore della bottiglietta c'è un infuso di erbe, gemme, cristalli e acqua, mentre in quella superiore c'è una miscela di oli essenziali con le energie dei cristalli. Secondo l'Aura Soma, noi siamo i colori che scegliamo. I praticanti chiedono al paziente di scegliere quattro bottigliette:

  1. prima bottiglia: esperienze passate, risorse inconsce della persona e scoperta dello scopo della vita
  2. seconda bottiglia: difficoltà attuali
  3. terza bottiglia: informazioni sul presente
  4. quarta bottiglia: informazioni su ciò che ci attende nel futuro

Una volta agitata la bottiglia, questa viene pota sul corpo e viene assorbita dalla cute, entrando nel sistema linfatico e andando in quei centri energetici o chakra che ne hanno bisogno.

Quali malattie cura l'Aura Soma?

Chi pratica l'Aura Soma sostiene che si possano avere benefici in diversi campi:

  • asma
  • bronchite
  • malattie infiammatorie
  • dolore addominale
  • dolore lombare
  • dolori mestruali
  • micosi
  • Candida
  • problemi di menopausa

L'Aura Soma può essere praticata da tutti, dai bambini agli anziani. La sua filosofia si basa sul fatto che la luce, attraversando un prisma, si scompone nei sette colori dell'iride. Per estensione, la luce passando attraverso il corpo si scompone nei sette colori dell'arcobaleno. Quando il paziente viene messo di fronte alle bottiglie scelte (sono i colori di cui il corpo e la mente hanno bisogno in quel momento), può cominciare a capire meglio se stesso.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail