Portare il reggiseno non fa venire il cancro al seno

È un bufala che terrorizza le donne da 25 anni: il reggiseno con ferretto (e anche senza) non favorisce la comparsa di cancro al seno.

protesi al seno

Portare il reggiseno con ferretto fa venire il cancro? È un falso mito che per anni ha terrorizzato le donne. A spiegare che è una bufala è il sito www.dottoremaeveroche.it, il sito antifake-news della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici chirurghi e Odontoiatri (Fnomceo).

L’idea che ci fosse una correlazione tra cancro e biancheria intima è stata sollevata per la prima volta dagli antropologi, Sydney Ross Singer e Soma Grismaijer, in un libro del 1995 dal titolo 'Dressed to kill' (Vestiti per uccidere). Di recente, anche un articolo pubblicato sul seguitissimo Goop.com, il sito dell'attrice Gwyneth Paltrow, ha alimentato la bufala.

Secondo i dati diffusi da Fnomceo, i tumori al seno sono più frequenti nelle popolazioni occidentali, che hanno uno stile di vita “ricco”, ma ciò non ha nulla a che vedere con il reggiseno, quanto invece con l’alimentazione, la sedentarietà e l’allattamento dei figli.

È vero quindi che le popolazioni maori, giapponesi o delle isole Figi hanno incrementato il loro rischio di tumori al seno a contatto con la civiltà 'occidentale', ma il fenomeno si spiega già con l’aumento di obesità e il minor numero di figli, avuti più tardi e allattati di meno, senza dover ricorrere a fantasiose ipotesi alternative. Per quanto riguarda per esempio il sovrappeso: un seno più pesante necessità di maggior sostegno. Ne consegue che la donna porti il reggiseno più a lungo.

Il consiglio? Indossare il reggiseno, ma cercate qualcosa di comodo, adatto sia in misura sia in forma. Inoltre, non deve lasciare segni, il ferretto non deve pungere e non deve far male. Tutto ciò non previene il cancro, ma vi farà sentire meglio.

Via | Adnkronos

  • shares
  • Mail