Bambini: ecco perché è importante giocare con i compagnetti

Un nuovo studio rivela perché è tanto importante che i vostri figli giochino insieme agli altri bambini.

Bambini

I bambini sono sorprendentemente bravi nell'elaborare il discorso fatto da altri piccoli, e coloro che giocano maggiormente con gli altri bambini (come quelli che frequentano l'asilo, ad esempio), possono essere particolarmente bravi in alcune abilità di apprendimento delle parole.

A renderlo noto è un nuovo studio condotto dai membri della University of Waterloo, i cui autori hanno esaminato le capacità di elaborazione dei testi da parte di bambini che trascorrevano la maggior parte del loro tempo con gli adulti, rispetto a quelle dei bambini che trascorrevano molto tempo insieme ai loro coetanei.

Sebbene tutti i bambini piccoli siano stati molto bravi nell'elaborare il linguaggio infantile, lo studio ha scoperto che quelli che erano maggiormente esposti agli altri bambini erano più bravi ad associare una nuova parola a un nuovo oggetto, e questa rappresenta una parte importante dell'apprendimento delle parole.

Per il loro studio, i ricercatori hanno condotto una serie esperimenti con un totale di 88 bambini (e i loro genitori), ed hanno constatato che i bambini piccoli sono davvero bravi nell'elaborazione dei discorsi fatti dai loro coetanei.

Il nostro studio dimostra che i bambini sono estremamente bravi nell'elaborare il discorso dei bambini piccoli e che ciò è vero anche per i bambini che non hanno molta esperienza con altri bimbi. Ciò significa che potrebbero usare questo tipo di "discorso", in aggiunta al “discorso” fatto con gli adulti, per apprendere meglio il loro linguaggio.

via | Eurekalert
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail