I social media mettono a rischio la salute mentale?

I social media danneggiano la salute mentale delle persone? Ecco cosa rivela un nuovo studio.

social media

I social media stanno contribuendo a un peggioramento della salute mentale della popolazione in Indonesia. Questo è ciò che è emerso da un nuovo studio che ha analizzato l’effetto specifico dei social media sulla salute mentale delle persone che vivono nei Paesi in via di sviluppo.

I ricercatori hanno spiegato che gli alti livelli di disuguaglianza che caratterizzano l'Indonesia sono messi in evidenza attraverso i social media, e tutto questo porta le persone a provare sensazioni di invidia e risentimento nel vedere immagini di persone felici e che vivono una vita fortunata.

Lo studio ha preso in esame, nello specifico, social media come Facebook, Twitter e altre chat, ed ha analizzato un campione di 22.423 persone provenienti da quasi 300 distretti del Paese.

I social media sono incredibilmente popolari in Indonesia. Nel frattempo, i disturbi mentali stanno diventando un onere importante nel paese

spiegano gli autori dello studio, i quali sottolineano che queste tecnologie possono rappresentare un’arma a doppio taglio. Per questa ragione, gli autori sperano che i funzionari della salute pubblica possano trovare un modo per arginare il problema:

Vorremmo vedere i funzionari della salute pubblica pensare in modo creativo su come possiamo incoraggiare i cittadini a prendersi una pausa dai social media o su come renderli consapevoli delle conseguenze negative che potrebbero interessare la loro salute mentale.

via | ScienceDaily
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail