Le allergie alimentari si combattono con i batteri intestinali

Ripristinare i batteri (buoni) dell’intestino attraverso una terapia orale potrebbe sconfiggere le allergie alimentari.

Allergie alimentari

I batteri presenti nell’intestino sono importantissimi per la salute del corpo e sembrano essere un’arma anche contro le allergie alimentari. È questo quanto sostengono i ricercatori del Brigham and Women's Hospital e l'ospedale Pediatrico di Boston, che hanno pubblicato sul tema sulla rivista Nature Medicine.

Hanno scoperto che il microbiota intestinale è alterato in bimbi con allergie alimentari e hanno dimostrato - per ora in modelli animali di allergia alle uova - che una terapia per bocca che ripristini il corretto equilibrio dei batteri intestinali è in grado di prevenire o curare l'allergia. L'autore del lavoro Lynn Bry ha commentato:


"Abbiamo scoperto i microrganismi che proteggono i bimbi da allergie alimentari e dimostrato in animali che si può prevenire o eliminare l'allergia con un cocktail di 5-6 di queste specie batteriche protettive. Con questi microrganismi stiamo resettando il sistema immunitario del soggetto allergico".

Durante lo studia sono stati confrontati il microbiota di bebè con o senza allergie alimentari (56 e 98 bimbi rispettivamente) trovando rilevanti differenze: ad esempio i bebè non allergici hanno abbondanza delle specie Clostridiales e Bacteroidetes nel loro intestino. È da qui che è nata l’idea di questa potenziale nuova terapia.

  • shares
  • Mail