Ebrioressia: il disturbo alimentare delle star

Qualche volta le imitiamo, ma in questo caso è proprio meglio di no. Parliamo di ebrioressia, un disturbo alimentare che si sta diffondendo a macchia d’olio e che parte proprio dai personaggi famosi, in particolare giovani donne che amano frequentare i party hollywoodiani e si concedono numerosi drink – ovviamente molto calorici – rinunciando poi a mangiare per controbilanciare le calorie assunte con gli alcolici.

Il pericolo di un simile comportamento alimentare è evidente, sia per chi lo pratica sia per chi, soprattutto tra gli adolescenti, potrebbe emularlo. I soggetti maggiormente esposti sono giovani tra i 18 e i 30 anni (perché in teoria è vietato servire alcolici ai minorenni) e spesso l’assunzione dell’alcol è legata anche a quella di droghe (metanfetamine) capaci di inibire la sensazione di fame.

Via | 20minutos.es

  • shares
  • Mail