Un grasso che brucia i grassi

Pensare di dimagrire mangiando grassi è quanto di più paradossale riusciate a immaginare? Non poi così tanto, stando alle ultime notizie dalla scienza. Un gruppo di biologi dell’Harvard Medical School ha infatti messo a punto un grasso riprodotto in laboratorio che sarebbe in grado di bruciare i grassi in eccesso.

Il cosiddetto grasso marrone – a differenza di quello bianco che costituisce la riserva di energia – è ricco di mitocondri, vere e proprie centrali energetiche delle cellule. Questo tipo di grassi è presente in grandi quantità nei bambini ma progressivamente sparisce negli adulti, rimanendo solo in tracce. Gli scienziati contano di poter intervenire su queste quantità per poter prevenire o combattere l’obesità.

Via | Wired.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: