Cosa mangiare quando fa caldo

Cosa mangiare quando fa caldo? Ecco i consigli degli esperti per mangiare solo alimenti che possano fare bene!

Cosa mangiare quando fa caldo

Cosa mangiare quando fa caldo? I classici consigli degli esperti sottolineano di non mangiare troppo pesante, di fare piccoli spuntini, di prediligere frutta e verdura, di bere molta acqua. Evitando bibite zuccherate e alcolici, così come i dolci. Mangiare poco e mangiare meglio. Sì, evitando anche di uscire nelle ore più calde nella giornata, soprattutto se si appartiene a categorie di soggetti deboli come anziani, bambini piccoli, pazienti con malattie croniche, donne in dolce attesa con problemi e disturbi.

Se il bollettino delle ondate di calore ci informa sulle giornate più calde delle principali città italiane, ecco che noi dovremmo prestare molta attenzione. Anche a quello che mangiamo. Sara Farnetti, specialista in medicina interna e nutrizione, ad Adnkronos Salute ha rivelato quali sono gli alimenti che dovremmo portare sulle nostre tavole.

A tavola in estate non devono mai mancare ciliegie, olive, cetrioli e la classica caprese, il mix tra pomodoro e mozzarella che fa subito estate e che, secondo l'esperta, è utile per ottenere dal cibo minerali, calcio e acqua. Si tratta di suggerimenti contro l'astenia da caldo in soggetti che non soffrono di ipertensione e non hanno problemi organici.

Altri cibi consigliati, sono i capperi, che stabilizzano la pressione e che sono ricchi di antiossidanti, calcio, magnesio, e sodio, l'uovo sodo, per ottenere calci, liquidi e minerali, gli asparagi, ricchi di acido folico. Il tutto condito con basilico, salvia e timo, ricchi di polifenoli e minerali. O con un bel pinzimonio. Per la frutta, oltre alle ciliegie, sì anche a cocomeri, meloni, pesche, ma senza esagerare.

Cosa evitare invece? I gelati, ricchi di zuccheri. Mentre durante tutta la giornata dovremmo bere acqua, magari a intervalli regolari!

Foto Pixabay

  • shares
  • Mail