Allume di rocca: cos'è, a cosa serve, utilizzo

Si sente spesso parlare di allume di rocca, un prodotto molto usato per l'igiene della persona

Allume rocca utilizzo

Quando sentiamo parlare di allume di rocca, il riferimento va ad una particolare sostanza, che altro non è che un sale misto di alluminio e potassio dell'acido solforico, molto usato nella cosmesi non decorativa. Anche se descritto in modo tecnico il suo utilizzo può non apparire chiaro immediatamente, questo ingrediente è molto presente in prodotti di igiene per la persona sia chimici sia naturali.

Ma quindi cos'è l'allume di rocca e a che cosa serve? Come detto, si tratta di un sale, anche conosciuto come allume di potassio, perfettamente trasparente e inodore, che vanta alcuni tipi di proprietà che lo hanno reso famoso e molto adoperato sia puro (in polvere o in cristallo), sia addizionato in alcuni tipi di prodotti.

In particolar modo, l'allume di rocca è uno degli ingredienti più presenti nelle liste INCI dei deodoranti, in quanto contribuisce a bloccare la sudorazione. Spieghiamo meglio. L'alluminio agisce sul muscolo involontario situato nella zona ascellare, ad altezza delle ghiandole sudoripare.

La sua azione favorisce una ritrazione di questo muscolo, facendo sì che si interrompa o quantomeno si limiti la sudorazione. Questa proprietà dell'allume di potassio l'ha reso celebre fra chi vuole contenere o eliminare quasi del tutto l'effetto umido sotto l'ascella, limitando anche l'insorgenza dei cattivi odori.

Di contro, va detto, questo processo blocca di fatto anche la naturale e fisiologica traspirazione, trattenendo nel corpo scorie e tossine che invece vengono normalmente buttate fuori sudando. Per tale motivo l'uso di questo prodotto ha tanti affezionati sostenitori, quanti accaniti detrattori.

Per quanto riguarda la modalità di utilizzo, l'allume di rocca puro in cristallo va leggermente inumidito e poi passato sulla pelle perfettamente pulita, aspettando che la cute sia asciutta prima di rivestirsi. Se il prodotto è parte di un deodorante, il modo d'uso è quello solito dei deo spray, roll-on o in crema, con nebulizzazione o applicazione topica nella zona ascellare.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail