Gravidanza: placenta sana con i consigli della scienza

Un nuovo studio spiega come mantenere la placenta sana in gravidanza può proteggere la salute del bambino.

Gravidanza

Un nuovo studio pubblicato sulle pagine della rivista Journal of Physiology rivela che esiste una possibile spiegazione per i benefici dell'esercizio fisico materno sullo sviluppo del proprio bambino durante la gravidanza. Gli autori dello studio spiegano infatti che la placenta svolge scambi di sostanze nutritive e di ossigeno tra la madre e il suo feto, e che la funzione placentare potrebbe risultare compromessa a causa dell'obesità materna, che probabilmente altera il rilascio di nutrienti e ossigeno.

L'esercizio fisico svolto durante la gravidanza è notoriamente benefico sia per la salute della mamma che per lo sviluppo del bambino. Il nuovo studio, condotto su modello animale, e più esattamente su un campione di topi, ha adesso fatto emergere un dato interessante, ovvero che l'esercizio fisico può effettivamente migliorare sia la funzione della placenta che il metabolismo della madre. Questo, a sua volta, può migliorare anche la salute del bambino.

Comprendere in che modo l'esercizio fisico da parte della mamma possa aiutare a impedire che i bambini diventino obesi o che sviluppino delle malattie metaboliche ci aiuterà a guidare meglio le madri, in modo che possano essere sicure che i loro bambini siano il più sani possibile

spiegano gli autori dello studio, i quali aggiungono che ulteriori ricerche si concentreranno adesso sull'individuazione di meccanismi che spieghino gli effetti benefici dell'attività fisica sullo sviluppo della placenta delle madri obese.

via | ScienceDaily
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail