I danni del fumo per denti e bocca

In occasione della Giornata Mondiale Senza Tabacco, che ricorre oggi, 31 maggio 2019, i docenti di Ilerna Online Italia ci spiegano quali sono le conseguenze del fumo per la salute di denti e bocca.

sigarette

Oggi si celebra la Giornata Mondiale Senza Tabacco, e proprio in questa particolare occasione i docenti di Ilerna Online Italia hanno analizzato per noi i possibili danni causati dal fumo di sigaretta per quanto riguarda la salute della nostra bocca e i nostri denti. Gli esperti ricordano che i problemi causati dal fumo sono molteplici, come ad esempio la comparsa di macchie sui denti, i problemi di alitosi, lo sviluppo di malattie e molti altri problemi anche molto gravi.

Ecco dunque quali sono i rischi causati dalle sigarette tradizionali e quelli provocati dalle e-cigarette.

I danni causati dalle sigarette tradizionali


Fra i danni provocati dal fumo di sigaretta, gli esperti elencano:


  • Macchie dentali, causate dalla nicotina e dal catrame

  • Carie: il fumo ne aumenta il rischio e diminuisce il flusso salivare

  • Alitosi, causata da un’alterazione nella quantità e della qualità della saliva e della flora batterica orale

  • Infezioni alla bocca sempre più frequenti

  • Malattia parodontale che può portare alla perdita dei denti

  • Stomatite da nicotina

  • Leucoplasia: ovvero la comparsa di una macchia bianca precancerosa che può presentarsi in qualsiasi zona del cavo orale

  • Cancro alla bocca: un fumatore corre un rischio 6 volte superiore di sviluppare questo tipo di tumore rispetto a un non fumatore.


I rischi delle sigarette elettroniche per la salute di denti e bocca


Nonostante molte persone pensino che le sigarette elettroniche siano salutari, in realtà anche questi dispositivi mettono a rischio la nostra salute. Fra i possibili rischi, gli esperti segnalano:


  • Recessione gengivale causata da un aumento delle infiammazioni parodontali

  • Alito cattivo e secchezza della bocca

  • Infezioni orali: i vapori della sigaretta elettronica possono causare la morte di svariate cellule della mucosa orale, causando quindi lo sviluppo di infezioni

  • Cancro alla bocca: gli esperti spiegano che questi dispositivi espongono il cavo orale e il tratto respiratorio a sostanze nocive, che possono aumentare il rischio di alcune tipologie di tumori.


Ma come fare a ridurre il rischio di sviluppare questi e altri problemi connessi al fumo? Naturalmente la soluzione migliore è quella di smettere di fumare, ma se proprio non riuscite a farlo, cercate di ridurre al minimo in consumo di sigarette e cercate di mantenere una buona igiene orale, in modo da notare possibili alterazioni in modo tempestivo e intervenire al più presto.

Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail