Perché le donne hanno sempre più freddo degli uomini

Perché le donne hanno sempre più freddo degli uomini? Ce lo dice la scienza finalmente.

Perche le donne hanno sempre più freddo degli uomini

Perché le donne hanno sempre più freddo degli uomini? Ve lo siete mai chiesti? In ufficio, ma anche in casa, lei alza sempre la temperatura, perché dice di avere sempre i brividi. Mentre lui suda e sbuffa e vorrebbe sempre avere l'aria condizionata attaccata. È proprio vero, uomini e donne sono diversi. Anche quando si tratta della temperatura che una stanza deve avere. Oggi la scienza ci svela il perché.

Secondo un recente studio pubblicato su Plos One e pubblicato anche sul New York Times, condotto da Tom Y. Chang della Usc Marshall School of Business di Los Angeles (Usa), e Agne Kajackaite del Wzb Berlin Social Science Center di Berlino (Germania), il cervello delle donne lavora meglio al caldo, quello degli uomini al freddo. Le donne ragionano meglio se sono in stanze più riscaldate.

I gradi presenti all'interno dell'ufficio, dunque, influenzerebbero molto la produttività di ogni impiegato. A seconda del sesso. I ricercatori hanno condotto lo studio chiedendo a più di 500 studenti universitari di fare dei test con quesiti matematici e logici. Avevano un'ora di tempo. E dovevano rispondere alle domande in una stanza dove prima era caldo e poi era freddo. Quando le temperature erano più basse, a ottenere i punteggi più alti sono stati gli uomini, ad esempio nei test matematici. Ma quando la stanza era più calda, le donne risultavano essere le migliori.

Lo studio è utile per rivalutare gli spazi di lavoro, che attualmente sembrano essere concepiti solo per dipendenti maschi. E finché non verranno trovate soluzioni valide per tutti, state pur certi che in ufficio, come a casa, uomini e donne combatteranno a suon di telecomando del climatizzatore!

Foto Pixabay

  • shares
  • Mail