Dieta: gli avocado tengono alla larga la fame?

Un nuovo studio conferma che gli avocado sono alleati della linea. Ecco perché.

avocado

Un nuovo studio condotto dai membri dell’Illinois Institute of Technology suggerisce che i pasti che includono l'avocado fresco (come sostituto dei carboidrati raffinati) possono sopprimere significativamente la sensazione di fame e aumentare il livello di soddisfazione dei pasti nelle persone in sovrappeso e in quelle obese.

Gli autori dello studio spiegano che semplici cambiamenti nella dieta possono avere un impatto importante sulla gestione della fame e sul controllo metabolico. Per valutare i benefici dell’avocado gli autori hanno dunque analizzato gli effetti fisiologici di questo frutto sulla sensazione di fame, quella di sazietà e sul senso di soddisfazione in un campione di persone nell'arco di sei ore.

I ricercatori – il cui studio è stato pubblicato sulle pagine della rivista Nutrients - hanno valutato questi effetti in 31 adulti in sovrappeso e obesi, ed hanno constatato che questi cambiamenti dietetici limitano gli sbalzi di insulina e glicemia, riducendo ulteriormente il rischio di diabete e quello di sviluppare delle malattie cardiovascolari. Tutto ciò, semplicemente aggiungendo grassi e fibre sane a una regolare dieta quotidiana.

La ricerca ha scoperto che i pasti che comprendevano l'avocado non solo hanno provocato una riduzione significativa della fame e un aumento dei livelli di soddisfazione nei partecipanti, ma hanno anche scoperto che un ormone intestinale (chiamato PYY) rappresenta un importante messaggero della risposta fisiologica, e ci permette quindi di sentirci sazi.

via | Eurekalert
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail