Genitori: ecco come aumentare l’intelligenza dei vostri figli

Un nuovo studio ci spiega come fare a migliorare le capacità cognitive dei nostri figli.

Mamma e figlio

Parlare con i bambini può aiutare a migliorare le loro capacità cognitive. Questo è ciò che emerge da un nuovo studio condotto dai membri dell’Università di York, i quali hanno identificato un legame tra i bambini che ascoltano grandi quantità di parole da parte degli adulti e le loro abilità non verbali come ragionamento, calcolo e consapevolezza.

Per giungere a questa conclusione, gli esperti hanno esaminato le esperienze di 107 bambini e le loro interazioni con i genitori e altri operatori, registrandole nell'ambiente domestico per tre giorni, per un massimo di 16 ore al giorno.

Ai genitori è stato anche chiesto di svolgere alcune attività insieme ai figli, come disegnare e giocare, in modo da testare le abilità cognitive dei loro figli.

Abbiamo scoperto che la quantità di parole pronunciate dagli adulti e ascoltate dai bambini è associata positivamente alle loro capacità cognitive, tuttavia sono necessarie ulteriori ricerche per esplorare le ragioni alla base di questo collegamento; potrebbe essere che una maggiore esposizione al linguaggio fornisca maggiori opportunità di apprendimento per i bambini, ma potrebbe anche essere che i bambini più intelligenti ricordino più parole pronunciate dagli adulti nel loro ambiente.

I ricercatori hanno anche scoperto che il linguaggio di alto livello da parte degli adulti può avere benefici per lo sviluppo linguistico dei bambini, in quanto i bambini nello studio che interagivano con adulti che utilizzavano un vocabolario più forbito conoscevano una maggiore varietà e quantità di parole. Una genitorialità positiva, in cui i genitori sono reattivi e incoraggianti nei confronti dei propri figli, è infine risultata associata a un comportamento meno irrequieto, meno aggressivo e meno disobbediente da parte del bambino.

via | Eurekalert
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail