Sport, basta un solo allenamento per modificare il cervello

Per migliorare le funzioni cognitive e la memoria degli anziani è molto importante fare attività fisica in modo costante.

Sport anziani

Per mantenere il cervello attivo bisogna fare sport. Secondo uno studio condotto da Michelle Voss, ricercatrice dell'Università dell'Iowa di Iowa City (Usa), anche un solo allenamento potrebbe avere effetti prolungati sul cervello e soprattutto sulle facoltà cognitive degli anziani. Durante lo studio, dei signori avanti con gli anni sono stati invitati a seguire un programma di allenamento di 12 settimane. Prima e dopo ogni sessione di esercizio, i volontari sono stati sottoposti a risonanza magnetica funzionale e sono stati incaricati di svolgere un test diretto a valutarne la memoria.

Che cosa è emerso? La ricercatrice ha notato un miglioramento nelle performance cognitive e nella connettività funzionale del cervello dopo la prima sessione di attività fisica a intensità moderata. I benefici ci sono stati anche a lungo termine. Ecco quindi un altro buon motivo per invogliare all’attività fisica.

L’esperta è entusiasta dei risultati ottenuti e sta pensando di ampliare al ricerca coinvolgendo un campione più ampio di persone. Se della semplice ginnastica potesse essere la panacea per avere un cervello più giovane e brillante, perché non fare questo sforzo. Dobbiamo sempre pensare alla salute come a un investimento per il futuro. Lo dice anche la Voss:

“Pensa al modo in cui l'esercizio fisico potrebbe aiutare le tue facoltà cognitive oggi e vedi come funziona. Giorno per giorno, i benefici dell'attività fisica possono aumentare”.

  • shares
  • Mail