Belle anche con il cancro: il nuovo progetto del Fatebenefratelli

Belle anche con il cancro: il nuovo progetto ad opera dell’Ospedale Fatebenefratelli-Isola Tiberina di Roma.

Donna bellezza

Per le donne malate di cancro, l’Ospedale Fatebenefratelli-Isola Tiberina di Roma e la Fondazione "La Cinque vie di Giorgio" hanno da poco proposto il nuovo progetto "Care of Me" (Mi prendo cura di me), rivolto alle donne con questa terribile malattia.

Il progetto nasce dalla volontà di migliorare il benessere e l'equilibrio psico-fisico delle pazienti, proponendo dei check-up cutanei, lezioni di trucco con professioniste esperte, manicure oncologica (per prevenire o combattere i fastidi causati dalle terapie), ma anche iniziative volte a migliorare il benessere delle pazienti.

Fra queste vi sono i laboratori di scrittura creativa (per permettere alle donne di raccontare la propria storia), le lezioni di yoga, le tecniche di rilassamento, la musicoterapia durante i trattamenti e i mandala da colorare durante l'attesa delle terapie.

Come spiegano gli esperti, fra cui Domenico Corsi, direttore del Reparto di oncologia al Fatebenefratelli-Isola Tiberina, il progetto “Care of me” è tutt’altro che inutile e superfluo, perché molte donne malate di tumore si ritrovano a dover affrontare non solo il trauma della malattia, ma anche quello degli effetti sulla loro femminilità, sulla maternità e sulla vita sociale.

L'attenzione e la cura di sé sono fondamentali sempre nella vita, ma ancor di più in un momento di difficoltà e di cambiamento come quello della malattia, un momento in cui più che mai abbiamo bisogno di pensare a noi, di raccogliere le forze per concentrarci su ciò che ci aiuta a stare meglio.

via | Ansa

Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail