Le fitte intercostali all'altezza del cuore devono farci preoccupare?

Capita a molti di preoccuparsi quando si ha a che fare con fitte intercostali all'altezza del cuore. A far scattare il campanello d'allarme è, in genere, l'eventualità che si tratti del segnale di un infarto. In realtà, non bisogna preoccuparsi ogni volta che il dolore si concentra nella zona del petto in cui si trova il cuore. Il fastidio può, infatti, nascere a livello degli altri organi localizzati in questa parte del corpo. Qualche esempio? I muscoli, lo stomaco e anche i polmoni.

In alcuni casi, però, è meglio rivolgersi al proprio medico. In particolare, le fitte intercostali possono essere il sintomo di un problema cardiaco se sono scatenate dall'attività fisica e si attenuano con il riposo, se danno la sensazione di avere un peso sul petto, se sono associate a sintomi come mancanza di respiro, nausea, sudorazioni o dolore alle braccia e, naturalmente, se si sa di essere ad alto rischio di problemi cardiaci.

Tuttavia, anche quando l'insieme dei sintomi fa supporre che sia il cuore a causarli, non è detto che si tratti di un infarto. Un altro possibile problema è l'angina, un disturbo associato al restringimento dei vasi che portano il sangue al cuore. In questa situazione il cuore è sofferente perché non riceve abbastanza ossigeno.

Una fitta intercostale associata all'attività fisica che passa dopo pochi minuti di riposo, anche quando il dolore si estende alle braccia o alla schiena, può essere il sintomo dell'angina. Se, però, la fitta dura per più di 15-20 minuti e se si avverte un peso sul petto si potrebbe trattare di un attacco di cuore. Inoltre, un'ulteriore differenza tra angina e infarto è che spesso i sintomi di quest'ultimo si manifestano quando si è a riposo o durante il sonno e sono più intensi.

Se la fitta intercostale ha caratteristiche tali da far pensare che si tratti di angina o infarto è indispensabile rivolgersi a un medico. Negli altri casi si potrebbe trattare più semplicemente di uno stiramento muscolare o di un attacco d'ansia temporanei.

fitte intercostali all'altezza del cuore
Via | NHS choices
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail