Colpito da un tumore al cervello, mette online la diagnosi per trovare una cura

Salvatore Iaconesi è un esperto del web, che ha appena scoperto di avere un tumore al cervello. Lui non si è certo perso d'animo e ha messo a frutto tutte le sue compotenze informatiche per tentare di trovare una cura, mettendo online un video e creando un sito ad hoc per unire tutte le conoscenze in merito alla sua malattia.

Scoprire di avere una malattia così difficile da curare non deve essere facile per nessuno. Ma Salvatore Iaconesi ha cercato una soluzione, postando su Youtube un video, nel quale parla in inglese, per cercare di trovare una cura. Magari qualcuno la conosce e in questo modo è più facile mettersi in contatto con lui.

Un'idea innovativa e tecnologica per condividere le conoscenze in campo medico, a disposizione di tutti coloro che sono interessati anche solo a ricevere maggiori informazioni sul tumore al cervello.

Salvatore Iaconesi, quando ha scoperto di essere affetto da un tumore al cervello, ha cercato un sistema per trovare una cura. Ha pensato, in primo luogo, di cercare altri consulti, scoprendo però che la sua cartella clinica non era consultabile su nessun computer, per questo, grazie alle sue competenze, lo ha "hackerato", rendendolo così disponibile online.

La sua cartella clinica è stata così condivisa con tutti sul web: in questo modo può chiedere consulenze a chiunque possa fornirgli maggiori informazioni per trovare una cura al cancro al cervello, come sottolineato da lui stesso in inglese.

Ho un cancro al cervello. Ho messo la mia cartella clinica online, se avete una cura, mandatemela

Un messaggio forte e un sistema che si potrebbe rivelare efficace, anche perché potrà servire non solo all'informatico livornese, ma anche a tutti coloro che sono affetti da tumore al cervello o che hanno amici o parenti malati.

  • shares
  • Mail