Gran Bretagna, neonato sopravvive a 25 attacchi cardiaci

Il neonato, sin da quando è nato, ha avuto 30 arresti cardiaci ed è stato operato 17 volte.

Neonato malato

Questa storia arriva dalla Gran Bretagna. Un neonato di nome Theo Fry è riuscito a sopravvivere a ben 25 attacchi di cuore, avvenuti in una sola giornata. A partire da quanto aveva otto giorni di vita, il piccolo (che adesso ha 19 mesi) ha avuto 30 arresti cardiaci ed è stato sottoposto a 17 interventi chirurgici, di cui due interventi a cuore aperto. La mamma, Fauve Syers, durante un'intervista al Mirror, ha così spiegato: "Tutti si aspettavano che Theo morisse. Ora ha una tale gioia per la vita. È veramente un miracolo".

Il neonato del miracolo: sopravvive a 30 attacchi cardiaci

Theo Fry è stato curato presso l'Alder Hey di Liverpool, il medesimo ospedale di Alfie Evans. A soli otto giorni di vita è iniziato il suo calvario, legato uno scompenso cardiaco. Ha poi avuto un arresto cardiaco durante un intervento chirurgico e nella notte del 31 gennaio 2017, a soli nove mesi, ha avuto 25 arresti cardiaci nell'arco di 24 ore.

Il dottor Raman Dhannapuneni ha così specificato: "Theo ha subito il maggior numero di arresti in 24 ore di cui ho sentito parlare, è molto raro e inusuale. Abbiamo dovuto operare immediatamente, poiché non sarebbe sopravvissuto molto più a lungo". Ora che ha 19 mesi, Theo sta bene. La mamma è felice, spiega che tutti quelli che lo vedono, trovano un bambino felice. E sottolinea che sia incredibile con tutto quello che ha passato, è un bambino veramente forte.

Via | Ansa

Foto | iStock

  • shares
  • Mail