Menopausa, esiste una correlazione tra le vampate e il rischio tumore al seno

La menopausa è momento molto complesso nella vita di una donna. Il corpo fa un grande cambiamento, cessa l’età fertile e le oscillazioni ormonali possono creare numerosi scompensi. Non bastasse studio pubblicato sulla rivista Menopause, il giornale ufficiale della North American Menopause Society (NAMS) ha evidenziato la relazione tra le vampate di calore persistenti e un rischio maggiore di tumore al seno.

Lo studio è molto attendibile ed è il più ampio mai condotto finora sull'argomento, che ha coinvolto oltre 25 mila donne seguite per ben 18 anni. Nel corso del periodo di follow up sono stati diagnosticati nel campione 1399 nuovi casi di cancro: è emerso che le donne che soffrivano di vampate da parecchi anni avevano un maggiori rischio di questo tumore.

Come mai? Secondo il direttore della Società JoAnn Pinkerton, il legame tra le due condizioni è di origine ormonale (scompensi ormonali alla base sia di vampate sia del rischio di tumore), ma servono studi ad hoc per fare piena luce su tale associazione. La correlazione non è un indicatore di diagnosi. Sicuramente può essere un dato interessante per mantenersi ancor più controllato.

Si ricorda l’importanza di andare da un ginecologo almeno una volta l’anno e di fare la mammografia con una certa frequenza.

  • shares
  • Mail