Olio essenziale di rosmarino: le proprietà e gli usi su viso e capelli

L'olio essenziale di rosmarino è un rimedio naturale ottimo contro alcuni disturbi, ma è anche amico della bellezza di pelle del viso e capelli

Olio di rosmarino

Usato spesso e con risultati positivi nell'aromaterapia, il mitico olio essenziale di rosmarino vanta una serie di proprietà e virtù che lo hanno reso famoso dai tempi antichi ad oggi. Considerato sacro già ai tempi degli antichi Greci, gli effetti benefici di questa pianta, sono attribuibili ai suoi composti chimici quali carnosolo, l'acido carnosico, l'acido ursolico, l'acido rosmarinico e l'acido caffeico, che svolgono una perfetta attività antiossidante.

Come detto, l'aromaterapia sfrutta anche i poteri dell'essenza di rosmarino per il benessere mentale. L'olio essenziale è infatti in grado di stimolare la memoria e la concentrazione, soprattutto se abbinato a quello di arancio e lavanda.

Non solo, visto che è anche da annoverare fra le migliori essenze anti stress, in quanto abbassa in modo significativo i livelli di cortisolo. Inoltre, se massaggiato insieme all'olio di menta con un olio vettore, che può essere quello di cocco, aiuta anche contro il dolore di muscoli e articolazioni.

Per quanto riguarda la bellezza di pelle e capelli, l'olio di rosmarino si è dimostrato molto efficace contro acne e pelle impura ma anche per migliorare la microcircolazione, così come un valido aiuto per contrastare l'alopecia e i problemi di assottigliamento della chioma.

In quest'ultimo caso l'olio essenziale di rosmarino può essere adoperato per frizionare il cuoio capelluto umido, in modo da stimolare la circolazione e dare più forza al fusto, ma può anche essere aggiunto a shampoo e trattamenti locali, come maschere e balsami anti caduta, per potenziare gli effetti dei prodotti.

Sul viso si può usare l'olio essenziale di rosmarino aggiungendo alcune gocce alle maschere, per migliorare il potere disinfettante e astringente. Ovviamente, se la cute tira o pizzica, evitiamo l'uso di questo olio che, sebbene sia naturale, può comunque essere irritante per la cute sensibile.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail