Melograno, i benefici per la salute

Vi piace il melograno? E' un frutto che apporta molti benefici per la nostra salute. Ecco quali.

Melograno

Il Melograno è un frutto di origine cinese. Non è molto comune sulle nostre tavole. Eppure è indubbio che il melograno apporta numerosi benefici per la nostra salute. Si tratta di un frutto tipicamente autunnale (nelle altre stagioni lo trovimo comunque sotto forma di succo o possiamo usare gli estratti), dalla inconfondibile scorza rossastra che racchiude gli arilli rossi, la parte mangiabile intorno ai semi. Oltre ad essere un frutto dall'aspetto molto coreografico (molto belle le composizioni autunnali di centrotavola con melograno e castagne), il melograno ha parecchie proprietà benefiche.

Melograno: proprietà

Il melograno ha circa 70 kcal ogni 100 grammi, quindi va bene anche nelle diete ipocaloriche. E' un frutto spiccatamente antiossidante, in quanto molto ricco di vitamina C e fenoli. Si tratta dunque di un frutto molto attivo contro i radicali liberi.

E' anche molto ricco di acido punico, molecola che pare inibisca il tumore al seno. Ha parecchi minerali e contiene abbastanza fibra.

Oltre che di vitamina C, il melograno è ricco anche di vitamina K, B (soprattutto B2), A ed E. Le principali proprietà del melograno sono:

  • antiossidante (grazie ai betacaroteni) e anti età
  • antitumorale (gli alti livelli di antiossidanti si dice che aiuti in caso di tumore al seno, alla prostata e alla pelle)
  • anticoagulante
  • astringente
  • antidiarroico
  • gastroprotettivo
  • idratante
  • antibatterico
  • antimicotico
  • vasoprotettore (aiuta a tenere sotto controllo la pressione arteriosa in pazienti che hanno un'alimentazione troppo ricca di grassi. Inoltre previene la formazione di trombi)
  • vermifugo
  • facilita l'eliminazione di colesterolo e trigliceridi

Ma attenzione: ci possono essere persone allergiche al melograno. Inoltre, a causa di tutti i suoi principi attivi, potrebbero esserci interazioni con alcuni farmaci.

Melograno: benefici

Molte persone utilizzano il melograno in caso di:

  • diarrea
  • parassitosi intestinali
  • disturbi cardiaci e palpitazioni
  • mal di gola
  • anemia (a causa dell'alto contenuto di ferro)
  • epistassi
  • emorroidi
  • problemi cutanei (stimola la rigenerazione dei tessuti, mantiene la pelle elastica e inibisce il danno ossidativo)
  • cataratta
  • infiammazioni a livello dei genitali
  • asma, bronchite, influenza o raffreddore
  • aiuta la funzionalità renale (elimina sali e tossine in eccesso. Attenzione al suo apporto di potassio in pazienti che hanno problemi di iperkaliemia)

Foto | iStock

  • shares
  • Mail