Disastri ambientali e informazioni sui media: attenzione agli effetti sui bambini

La copertura dei media per quanto riguarda i disastri ambientali e altri eventi tragici potrebbe influenzare la salute psicologica dei bambini. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Disastri ambientali

La copertura dei disastri ambientali o delle tragedie umane fatta dai media può avere effetti duraturi e dannosi sulla salute mentale dei bambini. Questo è ciò che emerge da un nuovo studio condotto dai membri dell’Università del Missouri, i cui autori hanno scoperto che insegnanti e genitori potrebbero non essere preparati a rispondere alle domande e alle ansie degli studenti a seguito di disastri naturali o di tragedie causate dall'uomo.

La copertura mediatica può dunque avere un impatto sulla salute mentale dei bambini, non solo per quanto riguarda la vita scolastica, ma anche per quanto concerne la risposta a futuri disastri. Per questa ragione, il Disaster and Community Crisis Center ha sviluppato un piano dettagliato con linee guida utili per aiutare genitori e insegnanti a discutere dei disastri insieme ai bambini, e aiutarli a comprendere meglio la situazione.

Gli esperti hanno scoperto che gli insegnanti di solito non sanno come rispondere alle domande dei bambini in merito a disastri come sparatorie di massa o devastanti incendi, o non riescono a spiegare del tutto perché queste cosa accadono.

Le immagini dei disastri rimangono con i bambini per molto tempo. Ecco perché è importante essere preparati e offrire metodi di coping utili. Riteniamo che le nostre linee guida (pubblicate sul loro sito web, Ndr) offrano un luogo solido per insegnanti e genitori, per conoscere le emozioni dei bambini durante questi momenti. I bambini oggi hanno un facile accesso ai media, e vogliamo essere sicuri che ricevano l'aiuto e la comprensione di cui hanno bisogno quando si sentono insicuri o confusi.

via | ScienceDaily
Foto da iStock

  • shares
  • Mail