La fila alla cassa ci fa ingrassare?

La fila alla cassa ci sta facendo ingrassare? Ecco cosa rivela un nuovo studio.

Cassa Supermercato

La fila alla cassa del supermercato ci sta facendo ingrassare? Questo è ciò che sarebbe emerso da un nuovo studio condotto dai membri dell'Università di Cambridge e pubblicato sulle pagine della rivista Plos Medicine, secondo cui rimuovere i dolci e gli snack salati dalla zona delle casse del supermercato può aiutare a ridurre le vendite di junk food e il consumo di cibo spazzatura fuori dal supermercato dopo aver fatto la spesa.

Per giungere a questa conclusione, gli esperti hanno condotto una doppia indagine, partendo dal presupposto che nel Regno Unito molte catene di supermercati hanno già adottato delle politiche volte a rimuovere dagli scaffali accanto alle casse gli snack malsani, in modo da scoraggiare il consumo di junk food.

In una prima fase dello studio, gli esperti hanno esaminato gli effetti di questa politica, analizzando i dati di acquisto di tali prodotti sia un anno prima che un anno dopo l'adozione di questa nuova strategia.

Ebbene, esaminando tali dati sarebbe emerso che eliminare il junk food dalla zona delle casse del supermercato avrebbe fatto ridurre le vendite di snack, cioccolatini e salatini del 17%. In una seconda fase dello studio, gli esperti hanno inoltre intervistato un campione di 7500 consumatori (clienti sia dei supermercati che hanno assunto la nuova strategia, sia dei supermercati “tradizionali”), il 76% dei quali ha confermato che il consumo e l’acquisto di cibo spazzatura si sarebbe notevolmente ridotto grazie alle nuove politiche salutiste.

via | Ansa
Foto da iStock

  • shares
  • Mail