Dolori allo stomaco, cosa prendere e come curarlo

mal di stomaco

Il mal di stomaco, o indigestione, può essere causato da moltissimi fattori. Solitamente il dolore si manifesta nella parte superiore dell'addome e può essere accompagnato da nausea e vomito. Può essere sporadico o persistente e cronico e può essere causato anche da patologie più gravi, anche se il più delle volte si tratta semplicemente di una cattiva digestione.

I dolori allo stomaco possono essere causati da pasti troppo abbondanti o consumati troppo velocemente e quindi non digeriti al meglio, ma anche dall'ingestione alimenti troppo grassi, fritti o ricchi di spezie, dall'abuso di caffè e di alcolici, dal consumo eccessivo di bevande gassate o di cioccolato, ma anche il nervosismo può giocarci brutti scherzi. Il mal di stomaco, inoltre, può essere il sintomo più evidente di una gastrite, di una pancreatite, di ulcera peptica, di calcoli biliari e, nei casi più gravi di tumore allo stomaco.

Come si cura?

Una volta accertata la natura del vostro mal di stomaco, il medico ha a disposizione una vasta gamma di farmaci da proporvi: il più utilizzato è sicuramente l'antiacido, disponibile senza ricetta e da utilizzare in caso di acidità di stomaco. Potrebbe anche fornirvi un farmaco protettore dello stomaco, per velocizzare i tempi e curare con rapidità i sintomi. Molto utili, invece, gli inibitori della pompa protonica per tutti coloro che soffrono di reflusso gastroesofageo, ma devono essere prescritti dal medico, come i farmaci procinetici, gli antibiotici (solo nel caso che la causa del mal di stomaco sia di origine batterica!) e gli antidepressivi, utilizzati se invece la causa è lo stress e l'affaticamento mentale e psichico.

Come sempre esistono cure alternative: l'erboristeria viene in nostro soccorso con moltissimi medicinali naturali, in grado di curare e a volte anche prevenire tanti disturbi. Contro il mal di stomaco è ottimale una tisana alla menta e al cumino, mentre una camomilla è sempre un ottimo rimedio, anche perché facilmente rintracciabile in tutte le nostre dispense!

Via | Farmacoecura

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail