Massaggi da spiaggia: i pericoli sotto l'ombrellone

Da diversi anni si è diffusa su molte spiagge italiane, la pratica del massaggio ambulante, ovvero quello offerto da gentili e molto cortesi terapeuti, che invece di collanine o la bibita fresca, vi vendono i vostri cinque minuti di benessere sotto il sole. Una bella tentazione non vi pare e poi effettivamente il marketing del massaggio da spiaggia, prevede sorrisi e estrema affabilità come vetrina.

Purtroppo questa pratica nasconde molto rischi, non per la società italiana, non è che mi stanno antipatici i vu cumpra i vu massaggia e simili, anzi, ma per la salute. Infatto molto spesso vengono utilizzate creme, oli e pomate, contenti sostanze che possono fotosensibilizzare la pelle. Insomma come dice Caparezza, andate più rossi della Milva e tornate a casa come la Pimpa. Inoltre il massaggio è una pratica fisioterapica che deve essere ben modulata, in quanto alcuni disturbi, potrebbero acuirsi con il tipo di massaggio sbagliato.

I casi di eritemi, infezioni o problemi muscolari provocati dal massaggio da spiaggia, molto spesso chi lo offre si è improvvisato massaggiatore, sono ormai cosi tanti da suscitare la reazione preoccupata di Confartigianato Estetica che ha promosso la campagna antiabusivismo 2008 con lo slogan - Non permettere che giochino sulla tua pelle -

Via | Quotidiano Net Salute

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: