Al bando i massaggi in spiaggia

Al bando i massaggi in spiaggia

di Massimilla Manetti Ricci Assopita sul lettino all'ombra di un 'ombrellone variopinto, mi godo incremata il bagno di sole, seguendo pensieri ed idee che si rincorrono al ritmo della risacca del mare. Quando  una vocina flebile mi chiede sussurrando: massaggi? Sto quasi per accettare il piacevole invito a godermi una manciata di minuti di coccole […]

di Massimilla Manetti Ricci

Assopita sul lettino all'ombra di un 'ombrellone variopinto, mi godo incremata il bagno di sole, seguendo pensieri ed idee che si rincorrono al ritmo della risacca del mare.

Quando  una vocina flebile mi chiede sussurrando: massaggi?

Sto quasi per accettare il piacevole invito a godermi una manciata di minuti di coccole rilassanti in riva al mare, quando un'altra vocina, meno flebile e più decisa, quella del sottosegretario al welfare, Francesca Martini, mi rammenta che ieri è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale l'ordinanza che mette al bando sui litorali marini, lacustri e fluviali della Penisola e nelle vicinanze le prestazioni riconducibili a massaggi estetici o terapeutici offerte da ambulanti.

Continua a leggere su Il Serpente di Galeno

 

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog