Fitball in acqua

Fitball in acqua

Quando nelle palestre iniziò a vedersi questa enorme palla elastica utilizzata per la ginnastica dolce qualcuno si dimostrò scettico e l’attrezzo finì per essere utilizzato assai di rado, quasi sempre per la fase di stretching. Poi arrivò la mania degli ibridi e il fitball ritornò a nuova vita, riutilizzato per la ginnastica in acqua. I […]

Quando nelle palestre iniziò a vedersi questa enorme palla elastica utilizzata per la ginnastica dolce qualcuno si dimostrò scettico e l’attrezzo finì per essere utilizzato assai di rado, quasi sempre per la fase di stretching. Poi arrivò la mania degli ibridi e il fitball ritornò a nuova vita, riutilizzato per la ginnastica in acqua.

I vantaggi: coordinazione, forza, bonificazione. Gli svantaggi? Nessuno, a parte qualche piccola difficoltà iniziale se l’equilibrio non è tra le vostre virtù innate. Ma si supera facilmente grazie alla presenza dell’acqua, che aiuta moltissimo.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog