Dormire meglio e più a lungo con il materasso che abbassa la temperatura corporea

Dormire come fanno orsi e marmotte? Si può fare con i materassi che abbassano la temperatura corporea.

Beautiful young woman is stretching and smiling while lying in bed in the morning

Talvolta riposare non è semplice. Si va a letto con buone intenzioni e ci ritrova a fissare il soffitto. Secondo una ricerca scientifica, condotta in collaborazione tra il Centro di Medicina del Sonno della Città della Salute di Torino, diretto dal professor Alessandro Cicolin, e altri centri europei e statunitensi, si potrebbe dormire meglio e più a lungo grazie a un materasso che abbassa la temperatura interna del corpo.

Si ispira a cosa succede a orsi e marmotte mentre sono in letargo. Il materasso sfrutta il Tecnogel, un composto poliuretanico considerato altamente innovativo. Lo studio ha dimostrato come aumentando la dispersione di calore del corpo, migliori la qualità del sonno, che diventa più profondo e ristoratore.

Il materasso speciale è caratterizzato da una capacità termica 10 volte superiore a quella dei composti impiegati nella costruzione dei materassi di alta qualità. Il professor Cicolin, tra gli autori, ha commentato:

Gli studi hanno valutato la struttura del sonno su 60 volontari sani di età differenti, scoprendo che chi dormiva su materassi capaci di disperdere il calore umano, un incremento particolarmente elevato e selettivo del sonno a onde lente, la fase profonda del sonno non Rem, che riveste una fondamentale rilevanza per i processi fisiologici e metabolici. I disturbi del sonno possono determinare anche una significativa compromissione della capacità di performance cognitiva e fisica.

  • shares
  • Mail