Stop ai test sugli animali

Buone notizie per gli animalisti e le coscienze sporche, che finalmente avranno qualcosa in meno di cui vergognarsi. Saranno presto aboliti in gran parte i test cosmetici su cavie animali.

Entro il 2013, infatti, tutti i test che possano prevedere metodi di sperimentazione alternativi saranno definitivamente fuorilegge. Mentre già da quest’anno cinque nuovi test di irritazione cutanea e oculare hanno permesso di dimezzare il numero delle cavie utilizzate nei test di laboratorio.

Buone notizie anche dal Reach: le aziende farmaceutiche e cosmetiche avranno l’obbligo di condividere i risultati ottenuti dai test effettuati, in modo da vanificare la necessità di ripetere i test se sono già stati effettuati altrove.
La strada è ancora lunga ma un primo passo avanti è stato compiuto.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: