Ministero della Salute ritira lotto di Fontina: rischio Escherichia Coli

Ritirato un lotto di formaggio Fontina per rischio microbiologico a causa della presenza di Escherichia coli.

Fontina

Un lotto del formaggio Fontina è stato ritirato a causa della presenza di Escherichia coli, produttore di tossina Shiga (STEC), in grado di creare tossine pericolose per la salute che potrebbero causare anche una grave forma di diarrea emorragica. Ad annunciare il ritiro del prodotto è stato il Ministero della Salute, nella sezione dedicata alle allerte alimentari, dove si legge che il formaggio interessato dal ritiro è la Fontina D.O.P. a marchio Terre d'Italia, prodotto per GS Spa dalla Cooperativa Produttori Latte e Fontina Loc. Coop. arl nello stabilimento in provincia di Aosta. Il lotto interessato è il numero L171.

Qualora doveste aver acquistato questo prodotto, gli esperti vi invitano dunque a non consumarlo.

Si tratta in realtà di un ritiro a scopo precauzionale, eseguito dallo stesso produttore in seguito a dei controlli a campione, ma è comunque importante evitare di mangiare questo formaggio, e riconsegnarlo al punto vendita dove è stato acquistato.

 

via | Il Giornale

Foto da iStock

  • shares
  • Mail